Perchè vale la pena cominciare la cura di disintossicazione?

Perchè vale la pena cominciare la cura di disintossicazione?

La disintossicazione aiuta ad eliminare dall’organismo sostanze di scarto e tossine accumulate nell’organismo che hanno un effetto negativo sulla salute dell’individuo.

Nella maggior parte degli alimenti si trovano sostanze additive, conservanti, aromi e conservanti artificiali che non servono all’organismo umano, ed è proprio per questo che la disintossicazione dell’organismo diventa un passo davvero importante. La presenza di queste sostanze non gradite o anche dei metalli pesanti nell’organismo può portare a sintomi fastidiosi ( per esempio gonfiore di pancia, malessere generale) e anche a malattie più serie, come la stitichezza, le allergie, i problemi digestivi etc.

Una pulizia primaverile ed autunnale, o meglio una una cura di disintossicazione è importante ed indispensabile per il funzionamento di un organismo sano, e per questo è necessario che sia efficace. Anche se l’organsimo svolge quotidianamente il suo compito di disintossicazione, nel caso siano presenti sintomi che rimandano alla presenza di sostanze tossiche accumulate, può aiutare, specialmente se i sintomi sono permanenti ed influenzano negativamente la qualità della vita.

Anche una disintossicazione nel fine settimana può aiutare molto sullo stato generale di salute della persona. Il succo dei frutti ricchi di acqua risciacqua velocemente l’apparato intestinale, così come sono necessari anche il contenuto di sali minerali e fibre delle verdure. Durante la disintossicazione si consiglia di bere liquidi ogni 90 minuti, così da attenuare il senso di fame. Mentre il corpo si alleggerisce durante il fine settimana comincerete ad avvertire che l’organismo si libera delle sostanze tossiche accumulate.

Nell’organismo umano fra le altre cose si accumulano quantità significative di sostanze che sono derivati del petrolio. Ma una disintossicazione accurata può aiutare anche in questo, perchè eliminando i grassi possiamo favorire anche l’eliminazione di ogni sostanza che si scioglie nei grassi, in questo modo l’organismo si libera dei derivati del petrolio ed il processo di disintossicazione termina con successo.

Digiuno come disintossicazione?

Non dobbiamo mai guardare alla frutta e all’acqua come soli strumenti per la dieta o per la disintossicazione. Come nel caso della dieta Atkins, in cui per avere perdita di peso non si deve limitare solo l’assunzione di carboidrati.

Non ci sono problemi con il digiuno se la persona lo adotta per un paio di giorni e l’obiettivo non è la perdita di peso, ma a lungo andare può portare alla chetosi. Questo vuol dire che l’organismo, venendogli a mancare i carboidrati come fonti di energia, comincia a bruciare altri tessuti o il grasso accumulato. Benchè questo permette di perdere del peso le conseguenze sulla salute possono essere anche gravi.

Una disintossicazione accuratamente scelta o una cura di disintossicazione non può provocare nessun sintomo di carenza nell’organismo, anzi andrà ad integrare le sostanze mancanti che sono indispensabili per un sano funzionamento dell’organismo.

Contro le infiammazioni con il timo 52

Il timo comune –Thymus vulgaris- era una pianta terapeutica conosciuta ed apprezzata già in antichità. E’ un potente disinfettante e antispasmodico, usato con buoni risultati per le infiammazioni delle vie aeree, delle vie urinarie e per le emicranie, favorisce inoltre la disintossicazione dell’organismo. Il timo, appartenente alla famiglia delle Labiatae, è originario del Mar Mediterraneo oc...
Per saperne di piú

Fungo Reishi, elisir di lunga vita a portata di mano 52

Il Reishi - Ganoderma lucidum - chiamato anche ling zhi è un fungo dal sapore amaro che per questo non viene consumato crudo, mentre in forma di decotto è utilizzato con successo per guarire e prevenire molte malattie. Essendo un potente antiossidante rappresenta un valido aiuto nel trattamento del cancro e dei disturbi autoimmuni, mentre grazie al suo effetto depurativo, soprattutto del sangue e ...
Per saperne di piú

Cura disintossicante 16

Il fegato è l’organo responsibile per filtrare, raccogliere ed eliminare le sostanze tossiche dall’organismo. Ma qualche volta bisogna pulire anche i filtri… Molti sono i prodotti ritenuti disintossicanti, e certamente una quantità considerevole di questi può portare a risultati positivi. Tuttavia ricorrere a qualche tisana non è sufficiente per effetuare un programma di disintossicazione compl...
Per saperne di piú