Contro le infiammazioni con il timo

Il timo comune –Thymus vulgaris- era una pianta terapeutica conosciuta ed apprezzata già in antichità. E’ un potente disinfettante e antispasmodico, usato con buoni risultati per le infiammazioni delle vie aeree, delle vie urinarie e per le emicranie, favorisce inoltre la disintossicazione dell’organismo.

Contro le infiammazioni con il timo

Il timo, appartenente alla famiglia delle Labiatae, è originario del Mar Mediterraneo occidentale, ma oggi cresce in qualsiasi altro luogo, persino a 3000 metri di altitudine. Predilige soprattutto i terreni fortemente esposti al sole e quelli rocciosi. Se ne conoscono quasi 350 specie, anche se fra queste solo alcune possono essere utilizzate a fini terapeutici. Tra i principi attivi più importanti troviamo alcuni olii essenziali disinfettanti e antimicrobiali- come il timolo antisettico e il carvacrolo antimicrobiale-, mentre dal punto di vista terapeutico è significativo il contenuto di acido caffeico, acido tannico e flavonoidi.

Il timo, disinfettante e antispasmodico

Il timo protegge le cellule, rafforza il sistema immunitario e in questo modo difende l’organismo dalle malattie. E’ un potente disinfettante, la tisana di timo, assunta con inalazioni o gargarismi, è ottima per alleviare i sintomi di un semplice raffreddore, della tosse, delle infiammazioni ai bronchi a al cavo orale, libera le congestioni al naso. Le foglie, masticate, sono ottime contro il mal di gola. In caso di infezioni alle vie urinarie, aggiunto all’acqua del bagno, in poco tempo elimina i fastidiosi sintomi. Nella medicina popolare viene chiamato anche pianta delle donne in quanto grazie alle sue proprietà antispasmodiche viene usato con successo per trattare i sintomi delle dismenorrea- mestruazioni dolorose-, delle emicranie e mal di testa, contro le infiammazioni del fegato, della cistifellea e dell’intestino. Aggiunto alle bevande dei neonati scioglie i crampi alla pancia. Il decotto migliora il sangue e la circolazione sanguigna. Favorisce la crescita dei globuli rossi, per questo il suo consumo è particolarmente indicato per chi soffre di anemia. Poichè è capace di regolare l’afflusso di sangue il timo può essere di aiuto nell’arrestare le emorragie di piccole ferite.

Disintossicazione naturale

Grazie al contenuto di acido tannico amaro il timo ha anche proprietà diuretiche ed antiparassitarie, per questo può essere di grande aiuto durante una dieta o una disintossicazione. Il decotto usato esternamente in pochi minuti elimina il prurito causato da punture di insetti, il bruciore ed il rossore. E’ usato moltissimo nell’industria cosmetica, è infatti un ingrediente base di molti prodotti per la pulizia della pelle, ed è adatto soprattutto per la cura delle pelli grasse. Agisce principalmente sulla pelle grassa del viso e delle spalle. Come rimedio casalingo, il timo mescolato all’acqua del risciacquo (decotto o estratto), regola la produzione di sebo del cuoio capelluto. E’ inoltre un ottimo revitalizzante, migliora lo stato di benessere generale e anche se può sembrare contraddittorio favorisce il sonno.

Prepariamo il decotto di timo a casa

Per fare una vera e propria cura bolliamo mezzo litro di acqua, aggiungiamo 25 grammi di miscela di timo, poi lasciamo in infusione per 10 minuti. In caso di disturbi o a fini preventivi consumiamo il decotto caldo tre volte al giorno, bevendolo a piccoli sorsi. E’ eccellente anche per aumentare l’appetito, a questo scopo mettiamo in infusione 10 grammi di timo in una tazza di acqua calda per 5 minuti e beviamo la tisana sempre prima dei pasti.

Lo sapevate?

Se vogliamo dormire bene mettiamo qualche gambo di timo e delle foglie fresche sotto il cuscino. Il sonno è garantito!

Contro il cancro con l’alga spirulina 4

L’alga spirulina è una bomba di proteine fra le più concentrate al mondo e contiene alcuni amminoacidi essenziali che sono per noi indispensabili. Inoltre le proteine che contiene sono facilmente digeribili anche senza cottura, e vengono assorbite completamente. Estremamente ricca di vitamine A, B, D e K, la spirulina è un’eccellente fonte di ferro e di acido linoleico gamma, favorisce la digestio...
Per saperne di piú

Con il tè verde vivi sano 4

Sono poche le cose semplici della vita che riescono a dare tanto piacere quanto un bicchiere di tè freddo nei giorni caldi d’estate, così come una buona tazza di tè bollente nelle giornate fredde. Scegliendo il tè verde, non soltanto ci rinfreschiamo o ci scaldiamo ma contribuiamo anche alla salute del nostro organismo: il tè verde infatti è un ottimo antiossidante e disintossicante, abbassa il li...
Per saperne di piú

Rhamnus frangula come lassativo 3

Anche se la frangula oggi non è tra le erbe più utilizzate, nella medicina popolare è invece da diversi secoli uno degli elementi più utilizzati per i suoi effetti lassativi e disintossicanti. E’utile nel caso di stipsi ed emorroidi ed anche per prevenire problemi alla prostata. La frangula è una pianta legnosa che può crescere dai 2 fino ai 5 metri di altezza, appartiene alla famiglia delle ...
Per saperne di piú